25 maggio 2017

L’ISOLA D’ELBA È ANCHE QUESTA:

Rio Marina: "Una vista inusuale"
 Foto di  Tania Giannini
CLICCA SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRLA

CAMPO NELL'ELBA, RITROVATO A CAPO PORO L’ANZIANO SCOMPARSO DA DUE GIORNI

ilVicinato@ - Fonte notizia elbareport.it - «È stato ritrovato nelle prime ore di questa mattina a Capo Poro, nel comune di Campo Elba, l’ottantunenne di nazionalità tedesca residente a Campo nell'Elba, del quale si erano perse le tracce da due giorni. L'uomo aveva probabilmente perso l'orientamento durante un trekking che stava compiendo sui sentieri dell'anello occidentale. Alle operazioni di ricerca hanno partecipato la Capitaneria di Porto, gli uomini dei Vigili del Fuoco, i Carabinieri di Marina di Campo ed alcuni volontari. L'uomo ed è stato ritrovato intorno alle 7.30 di oggi, giovedì 25 maggio, su una scogliera, difficilmente raggiungibile via terra, tant’è che i carabinieri sono giunti sul posto a bordo di imbarcazione privata. Nonostante l'età e la lunga permanenza sulla spiaggia l'anziano è apparso sin da subito in generali buone condizioni, ma è stato comunque trasferito all'ospedale di Portoferraio per gli accertamenti del caso».

MARCIANA MARINA, VERSO LE COMUNALI. LISTA ALLORI: “Gli operatori presenti hanno condiviso i punti principali del programma sul porto quasi all'unanimità”

ilVicinato@ - «Hanno avuto luogo a Marciana Marina i primi di una serie di incontri della lista “Per crescere insieme” con categorie di lavoratori, associazioni, cittadini, per uno scambio di idee in vista delle elezioni di giugno. Questi i punti essenziali emersi dallo scambio di idee: i lavoratori del porto hanno manifestato perplessità e preoccupazioni per il loro futuro lavorativo nel caso in cui il progetto si realizzi. In particolare, i pescatori hanno fatto presente la necessità di mantenere gli ormeggi, di poter svolgere la loro attività senza zone precluse alla pesca, di continuare a vendere il pesce al “moletto”. Gabriella Allori ha esposto allora i punti principali del programma sul porto: 1) messa in sicurezza delle banchine e miglioramento dei servizi, ma senza stravolgimenti paesaggistici o ambientali; 2) mantenimento della pluralità delle concessioni anziché gestore unico; 3) bocciatura della formula del project financing che per anni precluderebbe il porto alla nostra comunità. Gli operatori presenti hanno condiviso questi aspetti quasi all'unanimità».

IL CARDINALE GUALTIERO BASSETTI È IL NUOVO PRESIDENTE DELLA CEI, LA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA. DAL 1994 AL 1998 È STATO VESCOVO DI MASSA MARITTIMA E PIOMBINO, SOSTITUÌ L’ATTUALE CARDINALE ANGELO COMASTRI

ilVicinato@ - «Papa Francesco ha scelto il cardinale Gualtiero Bassetti quale nuovo presidente della Conferenza episcopale italiana. È stato il cardinale Angelo Bagnasco, che lascia dopo dieci anni, ad annunciarlo ai vescovi italiani. Bassetti si è formato nella Firenze di Della Costa, La Pira e Don Milani. Di recente ha compiuto 75 anni, l’età della pensione per i vescovi, ma il Papa lo ha prorogato senza scadenze. Le sue radici affondano fra le montagne che dividono la Toscana e l'Emilia Romagna: nasce il 7 aprile 1942 a Popolano di Marradi, in provincia di Firenze. Il 29 giugno 1966 viene ordinato presbitero. Il 3 luglio 1994 papa Giovanni Paolo II lo elegge vescovo di Massa Marittima e Piombino dove rimane fino al 21 novembre 1998, quando viene inviato a Arezzo. Dal suo breve ma intenso episcopato al servizio della diocesi di Massa Marittima e Piombino fu vicino alle famiglie dei minatori e dei lavoratori delle Acciaierie alle prese con una crisi difficile».

LICEO FORESI, UN'INIZIATIVA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

ilVicinato@ - Gli studenti della 4^A del liceo scientifico Foresi hanno realizzato un lavoro didattico sulla violenza di genere, poi proposto  nell'Aula Magna del Grigolo agli studenti del terzo e quarto anno. Ha coordinato il progetto la docente di storia e filosofia, Alice Accorinti, che spiega: «Il tema approfondito è stato “La violenza di genere”. Tutti gli studenti si sono impegnati sia nella fase progettuale che nell'attuazione. Nella prima fase gli allievi hanno ricercato dati e notizie. Successivamente si sono formati dei gruppi che hanno realizzato un percorso con slides da utilizzare per presentare i dati del lavoro svolto. Un gruppo ha realizzato una breve guida, con recapiti e numeri di telefono a cui rivolgersi sul territorio in caso di necessità, che è stata diffusa nell'Istituto. Inoltre alcuni allievi hanno realizzato la parte musicale con canto e due alunne hanno presentato parti recitate tratte dall'opera “Ferite a morte” di Serena Dandini».

24 maggio 2017

L’ISOLA D’ELBA È ANCHE QUESTA:

Rio Marina: "I Gatti dell'Annunziata"
 Foto di  Lidia Libri
CLICCA SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRLA

CONCERTI NELLA NATURA PER IL BENVENUTO ALL'ESTATE: “Portoferraio sabato 17 giugno, Rio Marina domenica 18 giugno”

ilVicinato@ - «In giugno il Parco dell'Arcipelago Toscano dà il benvenuto all'estate con i concerti del Gruppo Caronte. Sabato 17 giugno a Portoferraio dalle 19.30 alle 21.00 sul Lungomare della Spiaggia le Ghiaie al tramonto con il concerto "Effetto Cinema con le colonne sonore di grandi classici del cinema" con brani da Casablanca, Il laureato, Colazione da Tiffany per un omaggio a Nino Rota e Ennio Morricone. Domenica 18 giugno a Rio Marina dalle 5.00 alle ore 6.30 all'Anfiteatro del Parco Minerario all'alba  con il concerto “È  Festa È festa” la festa del rock italiano con brani di PFM, Area, New Trolls, Le Orme, Banco e altri. La disponibilità per è solo 100 posti per ogni concerto, info  Infopark Servizi Informazione Bookshop Parco Nazionale Arcipelago Toscano Tel. 0565-908231».

ELBA FERRIES RIPRENDE IL COLLEGAMENTO VELOCE CON L'ISOLA D'ELBA E LA CORSICA

ilVicinato@ -  «Elba Ferries riprende il collegamento veloce Piombino-Portoferraio che sarà operativo per quattro mesi, dal 1° giugno al 1° ottobre, con 7 partenze al giorno. La linea Portoferraio-Bastia sarà operativa dal 1° giugno al 22 settembre, unirà le due isole due volte a settimana, permettendo agli elbani, ai corsi e ai turisti di fare un'escursione in Corsica o all'Isola d'Elba».

IL PROGETTO DI FUSIONE DELLE DUE RIO: “Le sedi comunali saranno due, una a Rio nell’Elba dove risiederà il consiglio comunale, l’altra a Rio Marina dove lavorerà il sindaco. Costituiti i front-office in ogni paese per rispondere alle esigenze dei cittadini”

ilVicinato@ - Fonte notizia iltirreno.gelocal.it - «Primo di tutti il nome del nuovo comune, che sarà “Rio”. Qualora il referendum che sarà indetto dalla Regione nel mese di ottobre, dovesse risultare favorevole all’accorpamento, la decorrenza del nuovo ente sarà dal 1°gennaio 2018. Successivamente a questa data bisognerà rivedere l’articolazione territoriale che comprenderà due municipi amministrativi: a Rio nell’Elba risiederà il consiglio comunale, mentre a Rio Marina il sindaco. Comunque tutto questo sarà contemplato e previsto nello Statuto del nuovo Comune che le due Amministrazioni hanno intenzione di far deliberare dai rispettivi Consigli Comunali dopo il referendum. La nuova organizzazione degli Uffici sarà articolata sui due Municipi con la suddivisione dei servizi e la costituzione di front-office per rispondere comunque alle esigenze dei cittadini, anche per quelli insediati presso l’altro Municipio».

SALONE DEL LIBRO, DALLA TOSCANA IL PREMIO LETTERARIO Casalini: “Premiati cinque tra detenuti ed ex detenuti”

La professoressa
Lucia Paperetti Casalini
ilVicinato@ - Fonte toscana-notizie.it - «È stato presentato al Salone del Libro di Torino, allo stand della Regione Toscana, il Premio letterario Casalini, intitolato ad Emanuele Casalini, che fu professore di liceo e preside a Piombino e docente volontario di scrittura e letteratura al carcere di Porto Azzurro, dove fu anche animatore del periodico La Grande Promessa, prima rivista carceraria sorta in Italia. Il Premio letterario Casalini è stato fondato nel 2002, poco dopo la scomparsa del professore. Ha detto Lucia Paperetti, vedova Casalini, che fa parte anche della segreteria organizzativa del premio: “Scrivere non solo aiuta a comunicare ma anche rende meno gravoso il peso della solitudine e della costrizione che una persona vive all'interno del carcere. Scrivere apre a un'altra libertà, quella che permette di ritrovare i propri sentimenti ed i propri sogni, esprimerli assieme alle speranze, alla proiezione verso il futuro e verso il miglioramento che nessuno può togliere a nessuno”. Nel pomeriggio di domenica 21 maggio, alla presentazione del Premio letterario Casalini, sono intervenuti quattro vincitori delle edizioni precedenti e uno dell'ultima edizione. In tutto, cinque tra detenuti ed ex detenuti. I loro nomi sono Mohammad Arshad, Aral Gabriele, Carmelo Gallico, Vittorio Mantovani e Domenico Strangio. Tre di questi ora sono uomini liberi, mentre due sono ancora detenuti o in regime di semi-libertà e sono stati autorizzati dai loro carceri a partecipare all’evento».

23 maggio 2017

L’ISOLA D’ELBA È ANCHE QUESTA:

Rio Marina, Festa del Mare e della Marineria 2017
 Foto di  Pro Loco 
CLICCA SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRLA

SÌ DALLA GIUNTA REGIONALE ALLA FUSIONE DELLE DUE RIO. Ora la palla passa alla 1° Commissione e poi al Consiglio regionale. A ottobre il referendum consultivo

ilVicinato@ - Fonte notizia iltirreno.gelocal.it - «Il progetto di fusione dei due Comuni del versante orientale dell’Isola, Rio Elba e Rio Marina, è stato approvato all’unanimità, martedì 17 maggio, dalla Giunta regionale della Toscana. Il passo successivo sarà quello dell’esame del provvedimento in seno alla Commissione affari istituzionali della Regione. Dopodiché il progetto approderà in Consiglio per le valutazioni e le approvazioni finali. Qualora il referendum che sarà indetto dalla Regione nel mese di ottobre, dovesse risultare favorevole all’accorpamento, la nascita del nuovo ente sarà dal 1°gennaio 2018».

RIO MARINA, FESTA DEL MARE: “La classe 1^A vince il concorso fotografico con la Zattera di Ulisse”

La Foto Vincitrice
ilVicinato@ - «La Zattera di Ulisse sul lungomare di Rio Marina, ovvero il viaggio del protagonista dell’Odissea come simbolo del viaggio di conoscenza degli alunni della classe 1^A della scuola secondaria di primo grado di Rio nell’Elba. È questa la chiave di lettura della foto che ha vinto il primo premio del concorso fotografico “Festa del Mare e della Marineria Riese 2017”, promosso dalla Pro Loco di Rio Marina e Cavo, rivolto ai ragazzi dai 10 ai 16 anni chiamati a pubblicare su Instagram scatti sul tema del mare dell’Isola d’Elba. Ad essere premiate sono state le prime tre foto che hanno ricevuto più “like” da parte degli utenti del celebre social. Ben 202 “like” hanno decretato la vittoria della fotografia degli alunni della locale 1^A».

TUTTI I SERVIZI ON LINE PER LA SALUTE RIUNITI SU "OPEN TOSCANA" SOTTO UN UNICO BOTTONE

ilVicinato@ - Fonte notizia toscana-notizie.it - «Da oggi tutti i servizi “on line di salute” che sono sul portale di Open Toscana, si possono trovare sotto l’unico bottone “Salute”. Infatti, sono riuniti in un'unica pagina, dalla quale si potrà poi accedere a ogni singolo servizio. A questa pagina punteranno anche tutti i siti delle aziende sanitarie. Si può accedere ai servizi con la propria Carta sanitaria elettronica, o per alcuni anche tramite Spid, da casa, dal proprio studio professionale o da qualunque postazione connessa a internet. Dice l'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi: Vogliamo rendere sempre più facile l'accesso dei cittadini ai nostri servizi. Su Open Toscana i servizi on line nel settore salute sono davvero tanti, rivolti sia ai cittadini che ai professionisti. Averli raccolti tutti insieme è un'ulteriore facilitazione per la loro fruizione».

CAMPO NELL’ELBA, VERSO LE COMUNALI: “Sabato 27 maggio confronto fra Galli, Lambardi e Montauti”

ilVicinato@ - Fonte notizia quinewselba.it - «Galli, Lambardi e Montauti spiegheranno, sabato 27 maggio ore 18 presso la sala del bar Mach 1 all'aeroporto, il loro programma elettorale e la visione del paese che intendono perseguire in caso di elezione. Moderato dalla redazione di QuiNewsElba, lo scopo del dibattito è quello di far conoscere ai cittadini le idee dei candidati e permettere un confronto diretto fra le differenti visioni del futuro del comune. Alcuni degli argomenti di dibattito comprenderanno la situazione e il futuro dell'aeroporto di La Pila, i piani di sviluppo e organizzazione del porto di Marina di Campo, le criticità strutturali nelle infrastrutture e le visioni di sviluppo urbano del comune, le idee circa la crescita del tessuto commerciale e produttivo del paese e il progetto di creazione di un comune unico dell'anello occidentale». Luca Lunedì

(5di5) LA CONVIVENZA DI FATTO, UNA INNOVAZIONE DELLA LEGGE CIRINNÀ PASSATA IN SORDINA: “La cancellazione della convivenza di fatto può essere fatta da parte della coppia congiuntamente, o solo di una delle due parti interessate”

ilVicinato@ - «La Legge Cirinnà (L.76/2016) prevede anche la cancellazione d'ufficio della convivenza di fatto. La cancellazione avviene in caso di cessazione della situazione di coabitazione o di variazione della residenza di uno o entrambi i componenti della convivenza di fatto, in caso di matrimonio e unione civile. Ma la cancellazione della convivenza di fatto può essere fatta da parte della coppia congiuntamente, o solo di una delle due parti interessate qualora vengano meno i legami affettivi di coppia e di reciproca assistenza morale e materiale. La richiesta di cancellazione della convivenza deve essere inviata al Comune. Nel caso di richiesta di cancellazione di una sola parte interessata, il Comune dovrà provvedere a inviare all'altra una comunicazione». fine!

22 maggio 2017

L'ISOLA D'ELBA È ANCHE QUESTA:

Rio Marina, Festa del Mare e della Marineria 2017: 
"Sbandieratori"
 Foto di  Vladimiro Muti
CLICCA SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRLA

ITALIA NELLI, UN CASO CHE NON SI PUÒ ARCHIVIARE: “Chissà se nei giorni successivi alla scomparsa della signora un carrozziere elbano ha tolto ammaccature o cambiato fanali a un automobile?”

ilVicinato@ - «Il giornalista di "Chi l'ha visto" (Rai3), autore del servizio sulla scomparsa di Italia Nelli, usò queste parole: "Potrebbe essere stata centrata da una macchina che per non fare ritrovare il suo corpo potrebbe averlo portato via, occultandolo lontano da qui". La signora Italia manca da casa da sabato 17 settembre 2016, è sta cercata per giorni e giorni nelle campagne e nei boschi intorno a Sant’Ilario, è stato fatto uso di personale specializzato, di cani addestrati nella ricerca di tracce ematiche e resti umani. Tutto è risultato vano! A questo punto non resta che indagare su "omicidio stradale e occultamento di cadavere". È vero che ora è tardi, andava fatto subito, ma chissà se nei giorni successivi alla scomparsa della signora Italia un carrozziere elbano ha tolto ammaccature o cambiato i fanali a un automobile?».

L'ELBA IN TAVOLA: “Appuntamento sabato 27 maggio con gli studenti dell'istituto alberghiero”

ilVicinato@ - Sabato 27 maggio, alle ore 13, presso la sede di Concia di terra dell'istituto scolastico Foresi-Brignetti si terrà il pranzo didattico di fine anno. Quest'anno il titolo dell'iniziativa è L'Elba in tavola, e verrà preparata dagli studenti dell'indirizzo alberghiero sotto la supervisione del personale dell’Istituto. Spiega il preside Enzo Giorgio Fazio:  «È un evento da condividere per presentare il lavoro della scuola alberghiera che risponde al fabbisogno formativo della nostra isola che non è solo natura, ma anche storia, arte, cultura, tradizioni anche culinarie. È anche un'occasione per i ragazzi dell’alberghiero per mettersi in gioco e dimostrare di saper fare bene ciò che hanno imparato sui banchi e nei laboratori della scuola. Una sana visibilità che consente agli operatori del settore turistico di valutarne la professionalità. Ed è anche un ringraziamento per l'anno scolastico che sta per concludersi e un augurio per il prossimo».

(4di5) LA CONVIVENZA DI FATTO, UNA INNOVAZIONE DELLA LEGGE CIRINNÀ PASSATA IN SORDINA: “Il contratto di convivenza è facoltativo. Lo redige un notaio o un avvocato”

ilVicinato@ - «La  Legge Cirinnà (L.76/2016) prevede che da parte della coppia di conviventi di fatto, possa essere stipulato un contratto di convivenza, vale a dire un atto in cui vengono regolati esclusivamente i rapporti patrimoniali. Tale atto che è comunque facoltativo, deve essere redatto in forma scritta attraverso un atto pubblico o una scrittura privata autenticata, in questo caso occorre rivolgersi a un professionista (notaio o avvocato) che dovrà certificare che il contratto è conforme a norme imperative e all'ordine pubblico. Ai fini dell'opponibilità ai terzi il notaio o l'avvocato provvederà a trasmettere al comune il contratto entro 10 giorni dalla stipula». continua…

ELBA, FABIANI (PD): “Devo tantissimo a questa terra ricca di passioni che ormai è diventata anch'essa casa mia”

ilVicinato@ - Fonte notizia bacheca Fb - Valerio Fabiani (Segretario territoriale Pd Val di Cornia Isola d’Elba): «Due giorni all'Elba con i militanti e i simpatizzanti del Pd impegnati a nelle amministrative. Ho visto energie nuove affiancate e sostenute da amici e compagni che invece di battaglie ne hanno vissute tante. Ho ascoltato problemi ma anche sogni, idee e tanta voglia di mettersi a disposizione della propria comunità con passione e umiltà. Devo tantissimo a questa terra ricca di passioni che ormai è diventata anch'essa casa mia. Poi si torna a casa, come sempre con qualcosa in più di quando sono arrivato».

21 maggio 2017

L’ISOLA D’ELBA È ANCHE QUESTA:

Rio Marina, Festa del Mare e della Marineria 2017: 
"La Giostra Ecologica... va a pedali"
 Foto di  Lorenzo Marchetti
CLICCA SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRLA

SPECIE ALIENE, È GIUSTO ERADICARLE? SAMMURI SPIEGA LE RAGIONI DEL SÌ

ilVicinato@ - Fonte notizia elbareport.it - Giampiero Sammuri, presidente del Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano: «Sono consapevole che la gestione delle specie cosiddette aliene od invasive è un problema molto delicato (...) È aliena una specie introdotta dall'uomo intenzionalmente o accidentalmente al di fuori del suo naturale areale distributivo, presente o passato.Il grande pubblico non sa che le specie aliene sono la seconda causa di perdita di biodiversità nel mondo, dopo la distruzione del l'habitat, come certifica la più grande organizzazione  mondiale di conservazione della natura (...) Personalmente non provo nessun piacere al pensiero che un animale venga ucciso, anzi penso che quando questo si può evitare è sempre preferibile. Però nel caso delle specie alloctone ed invasive questo per raggiungere un risultato a favore delle biodiversità è spesso inevitabile, tecnicamente od economicamente. Ripristinare un equilibrio a favore delle berte senza l'eradicazione del ratto con un metodo efficace, come quello che è stato utilizzato, sarebbe stato impossibile (...)».

CAMPO NELL’ELBA, LA LISTA LAMBARDI INCONTRA GLI ELETTORI: “Il calendario della presentazione della Lista Civica Ideacomune con ascolto dei cittadini e delle loro domande”

IdeaComune@ - Questo il calendario degli incontri aperti al pubblico organizzati dal  Comitato elettorale IdeaComune: «SAN PIERO lunedì 22 maggio ore 21.00 presso la sala comunale. LA PILA martedì 23 maggio ore 18.00 presso il parcheggio area PEEP. SANT'ILARIO mercoledì 24 maggio ore 18.00 presso la sala comunale. SECCHETO mercoledì 24 maggio ore 21.00 presso la sala comunale».